Trasporti Pubblici e Privati per muoversi nel Salento

(Salento): Mercoledi 20 Settembre 2017, sono le 036»
  • Torre Pali, una delle marine di Salve, Lecce.: Torre Pali, una delle marine di Salve, Lecce :.
  • Canale volpe a Torre Suda, zona Gallipoli.: Canale volpe a Torre Suda, zona Gallipoli :.
  • Suggestivo tramonto nella baia di Torre Suda.: Suggestivo tramonto nella baia di Torre Suda :.
  • Spiaggia di sabbia di Lido Marini, una delle marine di Ugento, Lecce.: Spiaggia di sabbia di Lido Marini, una delle marine di Ugento, Lecce :.
  • La scogliera adriatica di Leuca, zona Ponte Ciolo.: La scogliera adriatica di Leuca, zona Ponte Ciolo :.
  • Caletta principale di Mancaversa, detta anche .: Caletta principale di Mancaversa, detta anche

Richiedi subito informazioni per la Vacanza nel Salento presso
« Trasporti Pubblici e Privati per muoversi nel Salento »

verifica disponibilità vicino a

Trasporti Pubblici e Privati per muoversi nel Salento

 
IL SALENTO: Due Mari una Vacanza, (Lecce, Puglia).
La posizione geografica e l’ampio contatto con il Mare Nostrum offrono alla Penisola Salentina un clima tipicamente mediterraneo fatto di inverni molto miti ed estati lunghe, calde e secche.
Le correnti mediterranee – protagoniste principali del clima salentino – rendono la temperatura alquanto omogenea ed elevata con una media da aprile a ottobre che oscilla tra i 20° e i 30°, con picchi estivi di 35°-38°.
L’assetto climatico della più mite provincia italiana offre a chi la visita un colpo d’occhio veramente entusiasmante composto da un cielo sempre chiaro e tondo di colori, da tramonti tipici e pittoreschi, da orizzonti panoramici ricchissimi di fascino naturalistico.
Quando in estate i fichi d’India maturano, i capperi contornano la campagna e il sole meridiano arroventa il terreno, il Salento esplode in tutto il suo naturale splendore: centri storici, contrade, centri balneari, la campagna con i suoi trulli e i frutti in essicagione (pomodori, fichi, uva) riempiono un quadro carico di emozioni e difficile da scordare.
Attraversare il Tacco d’Italia è un’esperienza tutt’altro che monotona: ogni momento, ogni angolo, può essere l’inizio di una nuova evoluzione della campagna e dell’architettura, del folclore e della costa marina.
Il Salento si affaccia su due mari, Ionio e Adriatico, e ciò lo rende molto affascinante soprattutto dal punto di vista paesaggistico: pianure regolari e coste meno pronunciate nel versante ionico, territorio più ondulato e irregolare in quello adriatico.
Le rocce, di origine calcarea, esposte ad erosione, costituiscono una pregevolissima caratteristica delle più che singolari zone costiere in cui si alternano le bellissime spiagge di finissima sabbia dorata, molto frequentate d’estate e in occasioni tradizionali (pasquetta), a scogliere altrettanto apprezzabili.
In questo modo, spiaggia e scogliera forniscono il giusto equilibrio per ogni gusto vacanziero e, giorno per giorno, offrono una grande possibilità di variazione del proprio itinerario turistico.
La campagna salentina, con i suoi sterminati uliveti e gli orti coloriti distesi talvolta su armoniose ondulazioni del terreno (le serre), talvolta su pianure sconfinate, fornisce, al visitatore come al nativo, stupendi panorami e dense sensazioni di quiete.
Percorrendo le strade di campagna si ha l’occasione di gustare gli aspetti più intimi di un paesaggio sempre vario e sempre al lavoro; anche se l’agricoltura non è più la principale attività lavorativa dei giovani salentini, nelle zone agricole, è ancora possibile notare il lavoro instancabile di molti braccianti.
Il nuovo Salento, sicuramente, rimane una terra molto legata al suo tesoro marino: spiagge pulite, acqua limpidissima e fondali incontaminati sono seguiti da delle splendide scogliere.
Molte sono le iniziative culturali e folcloristiche che, negli ultimi anni, puntano a rivalutare le esperienze storiche del paesaggio salentino, mettendo a contatto visitatori e popolazione locale con un mondo antico ancora molto vivo nella cultura della penisola.
Sagre, canzoni, trekking, feste popolari e manifestazioni di ogni genere sono oggi il segno di una regione d’Italia che non si accontenta di essere solo ed esclusivamente una zona di frontiera ma che intende riconquistare il primato storico e geografico che l’ha resa meta ambita nei secoli.
COME SI ARRIVA NEL SALENTO, principali linee di collegamento con la provincia di Lecce e il cuore del Salento.

In automobile: in autostrada fino a Bari, superstrada Brindisi - Lecce, arrivati a Lecce si seguono le indicazioni per Gallipoli (S.S.101 - per il versante del mar ionio/jonio) oppure per Maglie-Santa Maria di Leuca (S.S. 275 - per il versante del mar adriatico: torre dell'orso, otranto, castro, tricase porto, marina di novaglie).
In treno: dalla stazione di Lecce in poi si può proseguire con il treno locale delle ferrovie Sud Est, oppure affidarsi all'autobus di Salentoinbus, servizio appositamente previsto dalla Amministrazione Provinciale di Lecce per il periodo estivo.
In aereo: dall'aeroporto di Brindisi "Papola-Casale" (90 km).
Dalla stazione di Lecce o dall'aeroporto di Brindisi: con servizio di navetta privata (con preavviso).

Trasporti del Salento
L'estate Salentina, tutti i numeri utili delle principali compagnie di trasporto pubblico e privato (autobus, navette, treno, pullman) della Provincia di Lecce (in Puglia).

STAZIONE DI LECCE: 0832-303403 - numero verde 892 021
FERROVIE DEL SUD-EST (compagnia di trasporto locale) 800-079090
OTRANTO: 0836-801482 TRICASE: 0833-542781 ALESSANO: 0833-781609
GAGLIANO: 0833-791097 PRESICCE: 0833-727656 GALLIPOLI: 0833-266214
TAVIANO: 0833-914300 RACALE: 0833-553821 UGENTO: 0833-XXXXXX
TUTTO IL "SALENTO IN BUS" (iniziativa promossa dalla Provincia di Lecce)
SALENTOINTRENOEBUS: 0833-607733
DA/PER ROMA, PISA, SIENA, FIRENZE
AUTOLINEE MAROZZI: 0833-607733
DA/PER NAPOLI, TARANTO, POTENZA, SIENA, FIRENZE
AUTOLINEE MICCOLIS: 080/5315334
DA/PER CATANIA, MESSINA
AUTOLINEE ETNA TRASPORTI: 095.532716
DA/PER NORD ITALIA, CENTRO ITALIA, LUSSEMBURGO, FRANCIA, SVIZZERA
AUTOLINEE MARINO: 199.800.100 (numero a pagamento)

Basta una telefonata oppure una mail per organizzare il tuo arrivo in qualsiasi località del Salento: chiamaci allo 0833-607733